Sanità: Ciocchetti, noi favorevoli al dialogo, altri no

2010-02-16T16:34:00
(DIRE) Roma, 16 feb. – “Noi dell’Udc siamo per il dialogo, ed e’ proprio per questo che oggi ci troviamo all’ospedale Luigi Spolverini di Ariccia. Chi non e’ interessato al confronto sembra essere, oltre la Asl e la Regione Lazio, anche il sindaco Cianfanelli, che fino ad oggi non si sono preoccupati di difendere e riorganizzare questa struttura di importanza strategica per il territorio”. E’ quanto ha affermato il segretario regionale dell’Udc, Luciano Ciocchetti. “Solo attraverso il dialogo che abbiamo dimostrato sostenere- ha aggiunto Ciocchetti- sara’ possibile mettere a punto interventi per rilanciare un ospedale che sta perdendo le caratteristiche che lo rendono un punto di riferimento per i malati Polio e Post-polio di tutta Italia”.

 










Lascia un commento