Maltempo, Calabria: Occhiuto, Governo intervenga per frane

2010-02-16T18:45:00
(ANSA) – CATANZARO, 16 FEB – ‘E’ inutile inseguire le emergenze: occorre un piano decennale di difesa del suolo perche’ problemi come questi non si risolvono sulla spinta dell’emergenza, ma pretenderebbero una serie di interventi strutturali che la politica nazionale e locale non ha mai avuto il coraggio di attuare’. Lo afferma, in una dichiarazione, il deputato dell’Udc Roberto Occhiuto, che ha presentato un’interrogazione per sapere ‘quali iniziative il Governo intenda attuare per le frane che hanno colpito la Calabria’.
‘Il cento per cento dei Comuni calabresi – aggiunge Occhiuto – e’ a rischio idrogeologico e le incessanti piogge delle ultime settimane hanno causato smottamenti e situazioni di pericolo per i cittadini che, purtroppo, sono solo le ultime in ordine di tempo di una lunga serie di eventi franosi’.
Secondo Occhiuto, ‘la gia’ precaria rete viaria della Regione e’ stata pesantemente colpita e sono molte le interruzioni anche di arterie principali, cosi’ come i centri isolati in provincia di Vibo Valentina e, soprattutto, di Cosenza. Mentre diverse abitazioni sono state evacuate e sono esposte al rischio di crollo’. (ANSA).

 

 










Lascia un commento