Intercettazioni: D’Alia, ddl rimanga in commissione a poltrire

2010-02-18T15:37:00
Roma, 18 feb. (Apcom) – Non c’è nessun motivo per accelerare l’esame del disegno di legge sulle intercettazioni: lo dice in una nota il presidente dei senatori Udc, Gianpiero D’Alia.
“Intercettazioni? Il testo ‘dorme’ in commissione Giustizia del Senato da tempo causa processo breve, e penso – afferma l’esponente centrista – sia un bene che rimanga ancora lì a poltrire”.

 










Lascia un commento