Corruzione: Casini, provvedimenti seri, in troppi rubano

2010-02-20T16:56:00
(ANSA) – VENEZIA, 20 FEB – Il leader dell’Udc Pierferdinando Casini, oggi a Mestre per la presentazione delle liste regionali e comunali, ha sollecitato ‘provvedimenti anti corruzione che non siano l’ennesimo stop come quello sul piano casa’. ‘Bisognava costruire migliaia di case, sono tutte li’ e non si e’ fatto nulla – ha detto – oggi chiediamo provvedimenti seri contro la corruzione, c’e’ troppa gente che ruba in nome della politica: fuori i mercanti dal tempio’. Per Casini, ‘ci vuole una linea dura contro la corruzione, ma ci vogliono soprattutto fatti seri’.
‘Troppa gente ruba in nome della politica, al di la’ delle esigenze della politica, ma solo per finalita’ personali – ha aggiunto – bisogna che si intervenga duramente con norme tempestive e serie’.(ANSA).

 










Lascia un commento