Amministrative: Casini, Zaia e Brunetta si dimettano

2010-02-20T16:58:00
(AGI) – Venezia, 20 feb. – “C’e’ uno spregiudicato uso degli incarichi di governo da parte dei ministri Zaia e Brunetta. Io chiedo che questi amici si dimettano dal governo prima della campagna elettorale per consentire la competizione di essere paritaria”. Lo ha detto il leader dell’Udc Pierferdinando Casini, nel corso di un incontro al Centro candiani di Mestre.
“Faccio un appello ai responsabili dei mezzi di comunicazione – ha aggiunto Casini -. In questi giorni c’e’ una statistica che dimostra che l’onorevole Brunetta (candidato sindaco di Venezia per il centrodestra, ndr) ha surclassato Orsoni (candidato sindaco di Venezia per il centrosinistra e per Udc, ndr) con una classisfica che mi sembra sia 1.600 a 3 presenze. Io credo che questo problema non possiamo sottovalutarlo. L’onorevole De Poli (candidato alla presidenza della regione veneto per l’Udc, ndr) e l’onorevole Zaia (candidato alla presedinza della regione Veneto per il centrodestra, ndr) sono su due pianeti diversi: saranno 10 mila a uno”.










Lascia un commento