Regionali E.R.: Galletti, risibile accusa Pdl di masochismo

2010-02-20T21:24:00
(DIRE) Bologna, 20 feb. – “Mi sembra masochista giocare per Errani dall’opposizione. Mi fanno ridere”. Gianluca Galletti, candidato Udc a governatore dell’Emilia-Romagna, replica cosi’ alle accuse di Anna Maria Bernini, candidata del centrodestra, che con Maurizio Gasparri aveva accusato l’Udc di “favorire Errani” con la scelta di non correre con il centrodestra. “Se volessimo far vincere Errani saremmo andati con lui. Sarebbe stato piu’ conveniente sia in termini di potere che di poltrone, no? E invece- ribadisce Galletti- la nostra e’ una scelta di coerenza. La scelta di andare al centro. Si mettano il cuore in pace”.
E ricorda poi quanto rilevato da Lorenzo Cesa, segretario Udc: “Il Pdl ha deposto le armi quando ha presentato una candidatura catapultata da Roma senza esperienza. E senza coinvolgerci. Noi siamo per scelte ed alleanze chiare”, conclude Galletti.










Lascia un commento