Intercettazioni: Casini, no pubblicazione sì alle indagini

2010-02-21T20:19:00
(ANSA) – ROMA, 21 FEB – ‘No alle intercettazioni pubblicate dai giornali, si’ all’uso delle intercettazioni ai fini delle indagini. Limitare oltre misura l’uso delle intercettazioni significa buttare la spugna nella lotta alla corruzione’. Lo ha detto il leder dell’Udc Pier Ferdinando Casini interpellato a margine dell’inaugurazione di una sede del partito nel VIII municipio a Roma.
‘Le intercettazioni – ha precisato Casini – non possono essere pubblicate sui giornali quando non hanno attinenza con le indagini, in maniera abnorme. Ma deve essere chiaro che sono indispensabili perche’ servono per trovare chi ha le mani nella marmellata.










Lascia un commento