Sicurezza: Mantini, non speculazioni ma politiche concrete

2010-02-23T19:28:00
Roma, 23 FEB (Velino) – “Al contrario della Lega nord non abbiamo mai strumentalizzato i fatti di sangue e i delitti a scopo elettorale. Per questo esprimiamo cordoglio sincero per il brutale omicidio del benzinaio di Varese e viva preoccupazione per gli accoltellamenti in piena Chinatown a Milano. L’Udc ha rinnovato le sue proposte in favore delle risorse e dei mezzi che sono stati sottratti alle forze dell’ordine dal governo ribadendo tutte le perplessita’ sull’inutilita’ delle ronde e dell’uso esteso dell’esercito in funzione di ordine pubblico. E’ proprio sulla politica di sicurezza fallimentare che dobbiamo richiamare l’attenzione del governo e delle istituzioni. Le speculazioni e la propaganda non servono, pretendiamo politiche nuove e concrete sulla sicurezza dei cittadini”. Lo ha dichiarato Pierluigi Mantini (Udc), membro della commissione Affari Costituzionali della Camera.

 










Lascia un commento