Regionali: Libe’, quando Bernini vorra’ potremo confrontarci

2010-02-23T20:12:00
Roma, 23 FEB (Velino) – “Ci dispiace che l’onorevole Bernini passi le proprie giornate con l’incubo dell’Udc; si rilassi e magari inizi a parlare del proprio programma. E non faccia nemmeno lo sforzo di mettersi nei panni dei nostri elettori perche’ le sarebbe impossibile”. E’ quanto dichiara, in una nota, l’onorevole Mauro Libe’, parlamentare Udc. “Noi rispettiamo gli esiti elettorali e – aggiunge – constatiamo che gli elettori hanno gia’ avuto tante volte l’occasione di scegliere; stando ai numeri, lo hanno fatto. Forse dovrebbe essere preoccupata per se stessa, visto che i sondaggi la danno sotto di otto punti percentuali rispetto alla sua coalizione. Mi stupiscono le affermazioni sulla coerenza, cosi’ come mi stupisce il pulpito di provenienza. Suggerisco all’onorevole Bernini di documentarsi meglio perche’, studiando un poco di piu’, avrebbe imparato che la sperimentazione della cosiddetta pillola abortiva e’ stata avviata in Piemonte dalla giunta Pdl guidata dal presidente Ghigo. Quando l’onorevole Bernini lo vorra’ – conclude Libe’ – potremo confrontarci su questi argomenti cosi potrebbe averne un grado di conoscenza piu’ completo”.










Lascia un commento