Sanita’: Ciocchetti, in 5 anni su precari solo psicosi

2010-02-23T20:13:00
(ANSA) – ROMA, 23 FEB – ‘In tanti anni sul tema dei precari la Regione non ha dato nessuna risposta. ha creato solo psicosi’. Lo ha detto il segretario regionale dell’Udc, Luciano Ciocchetti, in occasione di una visita all’ospedale San Filippo Neri, insieme alla candidata del centro destra alla presidenza della Regione Lazio, Renata Polverini.
‘Nel 2006, quando era ancora assessore Battaglia, nella prima finanziaria di Marrazzo, fu inserito un articolo per la stabilizzazione dei precari del comparto – ha spiegato Ciocchetti – ad oggi non mi risulta che sia stato stabilizzato nessuno, si e’ creata solo una psicosi che rende difficile lavorare’.
‘A Tor Vergata le uniche stabilizzazioni realizzate sono state fatte attraverso un escamotage: applicando ai co.co.co. il contratto Sumai, che oltre ad essere specifico per specialista e’ un contratto a ore – ha proseguito Ciocchetti – e questo e’ un problema perche’ in un ospedale ci sono turni da rispettare’. Secondo il segretario Udc quello dei precari e’ ‘un problema serio da risolvere’.

 










Lascia un commento