Regionali: Casini, par condicio ridicolizzata e svillaneggiata

2010-02-24T16:50:00
Roma, 24 feb. (Apcom) – Con il regolamento approvato dalla commissione Vigilanza Rai per le elezioni Regionali la par condicio viene “ridicolizzata e svillaneggiata”. Lo dice il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, ospite di ’28 minuti’ su Radio due.
“E’ giusto avere parità di accesso ai talk show – osserva – ma così la par condicio viene ridicolizzata e svillaneggiata giustamente da tutti. Quando si imbavaglia l’informazione c’è disaffezione dei telespettatori che non ascoltano le noiosissime tribune politiche. Mentre se ci fosse buon senso…”.










Lascia un commento