Regionali: Casini, fuori dalle liste Udc persone discusse

2010-02-24T16:51:00
Roma, 24 feb. (Apcom) – Nelle liste dell’Udc alle prossime elezioni regionali non devono essere candidate persone “discusse”. Lo ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, ospite di ’28 minuti’ su Radio due, informando che “oggi Cesa e Pezzotta hanno inviato una circolare ai coordinatori regionali e provinciali del partito per dire: ‘Se ci sono persone discusse, cacciatele dalle liste. Voi ne siete i responsabili pena l’esclusione dal partito'”.










Lascia un commento