Dl missioni: D’Alia, naja breve? No, noia sicura

2010-02-24T20:24:00
(DIRE) Roma, 24 feb. – “Naja breve? No quello che vuole fare la maggioranza e’ una noia lunga ed inutile. Noi siamo favorevoli all’inserimento dei giovani nel mondo delle forze armate per stage informativi e formativi, ma cosi’ e’ solo una presa in giro per spendere 20 milioni di euro”. E’ quanto ha detto in Aula il presidente dei senatori Udc, Gianpiero D’Alia, a proposito dell’emendamento sulla cosiddetta naja breve inserito nel decreto di finanziamento delle missioni internazionali.
“Alla fine dei corsi, ai giovani che vi hanno partecipato- ha sottolineato- diamo una pacca sulla spalla senza alcuna possibilita’ di inserimento concreto nella carriera militare.
Cosi’ com’e’, e’ solo un piccolo e miserevole spot elettorale”.










Lascia un commento