Regionali: De Poli, con Zaia non piu’ ministro in Veneto partita sarebbe apertissima

2010-02-25T16:57:00
Padova, 25 feb. (Adnkronos) – “Vorrei vedere la scena: Zaia che scende dall’auto blu, e saluta il suo autista, e si congeda dallo stuolo di consulenti… Vorrei vederlo salire su un auto normale, vorrei vederlo affittare una sede, e cercarsi un addetto stampa coi soldi suoi”. E’ questa l’auspicio di Antonio De Poli, candidato Udc alla Regione Veneto.
“Ne sono certo: se Zaia si dimette da ministro – aggiunge De Poli – la partita e’ apertissima nonostante tutti i vantaggi di cui ha goduto fin qui. Voglio vederlo andare in giro tra la gente. A spiegare la sua idea di Veneto, contrapposta alla mia”.

 










Lascia un commento