Regionali: Casini, priorità a Nord è fermare demagogia Lega

2010-02-26T11:48:00
Roma, 26 feb. (Apcom) – Sulle Regionali al Nord “l’Udc ha fatto la scelta di fermare la Lega” perché “l’approccio demagogico della Lega è un rischio per il paese”. Lo ha spiegato il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini a Radio Anch’io.
“Non so – ha aggiunto – se gli elettori fanno più una cortesia a Berlusconi eleggendo Roberto Cota o la Bresso” perché se in Piemonte vince il candidato del Carroccio, il premier dovrà trattare con “un alleato sempre più invadente o ingombrante”.










Lascia un commento