Mills: Casini, con sentenza cassazione ha vinto la giustizia

2010-02-26T11:49:00
(ANSA) – ROMA, 26 FEB – ‘Ha vinto la giustizia. Questo significa che gli istituti di garanzia ci sono ed e’ inutile evocare complotti che non esistono’. E’ questa l’opinione di Pier Ferdinando Casini espressa a ‘Radio anch’io’ sulla sentenza di ieri della Corte di Cassazione. Quanto a Berlusconi, per il leader dell’Udc ‘e’ una persona che ha avuto attenzioni eccessive da parte di magistrati militanti ma lui pero’ ha evidenziato troppo questa cosa. C’e’ stata una delegittimazione generalizzata della magistratura e questo si e’ rivelato un grande aiuto alla corruzione’.
‘Quando tutti – ha proseguito Casini – possono dichiararsi perseguitati politici, anche se hanno preso solo mazzette, si crea un cortocircuito. Percio’ e’ necessario dividere la questione di Berlusconi dalla ordinaria, piccola o grande che sia, corruzione. Su quest’ultima la tolleranza deve essere zero’.










Lascia un commento