Par condicio: Rao, da vertici Rai decisione pilatesca

2010-03-01T17:09:00

Roma, 1 mar. (Adnkronos) – “Era chiaro a tutti, fin dall’approvazione del Regolamento sulla par condicio, come sarebbe andata a finire: i vertici Rai hanno assunto una decisione pilatesca.
Vedremo ora i concorrenti come si comporteranno e quali conseguenze negative subira’ l’azienda pubblica radiotelevisiva da questa decisione, sia sotto il profilo della corretta informazione sia sotto quello degli ascolti’. Lo dichiara in una nota Roberto Rao, Capogruppo dell’Udc in Commissione di Vigilanza Rai.
‘Nei giorni scorsi – prosegue l’esponente centrista – l’Ufficio di Presidenza della Commissione di Vigilanza aveva richiesto alla Rai una simulazione di palinsesto, per potersi rendere conto di cosa sarebbe realmente successo. L’azienda, pero’, immaginando lo scalpore che cio’ avrebbe destato, non ha riposto ed oggi ci siamo tutti trovati davanti al fatto compiuto’.
‘Apprendiamo da un laconico comunicato – conclude Rao – che tutte le piu’ seguite trasmissioni di informazione, condotte dai migliori giornalisti sul mercato, sono state sospese. E che, dunque, dobbiamo prepararci a una campagna elettorale anestetizzata. Ha prevalso la paura del confronto sul lavoro, sulla giustizia, sulle tasse, sulla casa, sulla sicurezza… Oggi, evidentemente, per la maggioranza meno si parla di questi temi in tv e meglio e’.’

 










Lascia un commento