Regionali: Mantini, Formigoni e’ comunque ineleggibile

2010-03-03T19:47:00
(ANSA) – ROMA, 3 MAR – ‘Apprendiamo con preoccupazione e con rispetto la decisione della Corte d’Appello di Milano che ha riscontrato le illegittimita’ della Lista Formigoni stabilendone la conseguente esclusione. Questa decisione determina un deficit di democrazia nella competizione elettorale, ma e’ evidente che le leggi vanno rispettate senza privilegi’. Lo precisa in una nota il deputato dell’Udc Pierluigi Mantini,Coordinatore elezioni Udc Lombardia. ‘Noi sosteniamo che, comunque, Formigoni e’ ineleggibile per contrasto esplicito con il divieto del terzo mandato consecutivo a suffragio diretto stabilito dalla legge 165 del 2004. Essendo ineleggibile, Formigoni e’ anche incandidabile senza possibilita’ di sanatoria. Tutta questa vicenda dimostra l’arroganza e le divisioni di un blocco di potere che in Lombardia non regge piu’. L’Unione di Centro rilancia con convinzione la proposta dell’alternativa moderata’.










Lascia un commento