Regionali: Casini, questione e’ in mano ai magistrati

2010-03-05T19:28:00
(ANSA) – BOLOGNA, 5 MAR – ‘Sono i magistrati che hanno in mano la questione’. Cosi’ il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini ha risposto a Bologna ai giornalisti che gli hanno chiesto se il Governo puo’ trovare soluzioni adeguate al problema delle liste escluse alle Regionali.










Lascia un commento