Regionali: Ronconi, denunceremo dl senza incertezze

2010-03-06T12:42:00
Roma, 6 mar. (Adnkronos) – “Nessuna tiepidezza e neppure incertezza nel denunciare con ogni strumento consentito il colpo di mano del decreto ‘interpretativo’. I cattolici democratici debbono a questo punto riscoprire la loro storia e le radici degasperiane oltre che difendere i propri elettori del Trentino che lo scorso anno non ebbero certo l’offerta di un decreto ‘interpretativo’ e furono esclusi dalle elezioni”. Lo sottolinea in un comunicato il responsabile Enti Locali dell’Udc, Maurizio Ronconi.
“Al di la’ delle alleanze ‘variabili’ sara’ probabilmente necessario fronte comune con le opposizioni per ogni iniziativa utile rispetto a un decreto che non solo sana l’impossibile ma soprattutto -conclude Ronconi- evita alla maggioranza di riconoscere errori, omissioni e presunzioni”










Lascia un commento