Regionali: De Poli, liste salvate? Io non le voterei

2010-03-06T14:23:00
(ANSA) – VENEZIA, 6 MAR – ‘Le liste salvate con il decreto?
Per gli elettori e’ un bene che ci siano, nonostante i pasticci combinati. Ma fossi un elettore, non le voterei mai’: lo ha detto Antonio De Poli, candidato Udc alle presidenza della Regione Veneto.
‘Sono lieto per gli elettori del PdL – ha spiegato – perche’ potranno avere sulla lista il loro simbolo di riferimento: la colpa del disastro combinato a Roma e a Milano non e’ certo della gente che vota PdL. Pero’ a questi stessi elettori chiedo se si rendono conto di come il ‘loro’ centrodestra ha calpestato in questi giorni ogni regola democratica. E chiedo loro di riflettere seriamente su questo al momento del voto: io non voterei mai chi crede di poter fare ogni cosa ad ogni costo’.










Lascia un commento