Regionali: Casini, bloccare l’avanzata della Lega

2010-03-06T18:12:00
(AGI) – Roma, 6 mar. – “Al Nord bisogna bloccare l’avanzata della Lega, un partito che esaspera le tensioni della societa’”. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini oggi ad Alessandria, durante in incontro elettorale.
“La Lega vede cose che esistono, una realta’ che e’ sotto gli occhi di tutti, ma la loro risposta e’ solo quella di accendere gli animi e basta”, ha spiegato, “noi siamo divisi dalla risposta politica al problema. Infatti il compito di chi governa deve essere quello di guidare il Paese, non esasperare le tensioni”.
Commentando l’alleanza programmatica che vede l’Udc sostenere Mercedes Bresso alla presidenza della Regione Piemonte, Casini ha parlato di “rapporto perverso” fra Silvio Berlusconi e il partito del Carroccio, un rapporto “insano che vede la Lega con una mano dare un aiuto al Pdl e con l’altra stringere alle spalle il premier per ottenere sempre di piu'”.










Lascia un commento