Dl salvaliste: Casini, dobbiamo andare comunque avanti

2010-03-07T12:02:00

Torino, 7 mar. (Apcom) – “La nostra reazione nei confronti dell’esito della questione liste, è amareggiata perchè è importante per noi che tutti i cittadini siano uguali di fronte alla legge”. Così il leader dell’Udc, Pierferdinando, Casini intervenuto in un convegno a Torino ha risposto alle domande dei giornalisti sul salvaliste. “Quando noi siamo stati esclusi dalle elezioni di Trento – ha spiegato Casini – non abbiamo inneggiato nè al capo dello Stato nè ai magistrati comunisti. Comunque oggi andiamo avanti, parliamo dei problemi del Paese perchè il governo per una settimana è rimasto paralizzato dalle liste mentre i dati sulla cassa integrazione hanno mostrato un aumento del 133%.

Questo è un governo che pensa solo a certe cose”.

 










Lascia un commento