Regionali dl: Mantini, Formigoni e’ ancora ineleggibile

2010-03-07T17:50:00
(ANSA) – ROMA, 7 MAR – ‘Il Tar della Lombardia ha censurato il riesame fatto dai magistrati dell’ufficio elettorale, ma non ha stabilito la regolarita’ delle liste di Formigoni che restano prive delle firme necessarie’. Il responsabile elezioni in Lombardia dell’Udc Pierluigi Mantini commenta cosi’ la sentenza del Tar di Milano di ieri.
‘E’ questo un fatto oggettivo – aggiunge – riscontrabile in qualsiasi sede. Savino Pezzotta, candidato presidente per l’Unione di Centro, ha chiesto il controllo trasparente di tutte le firme e di tutte le liste, ma non e’ stato ancora fatto’.
‘Inoltre resta pendente il ricorso sull’ineleggibilita’ di Formigoni per contrasto con la legge 165 del 2004 che vieta il terzo mandato consecutivo a suffragio diretto. Insomma – conclude – il pasticcio continua e gli elettori lombardi devono sapere che il voto per Formigoni e’ a rischio di annullamento’.

 










Lascia un commento