Regionali: Cesa, ingiusto attaccare Napolitano

2010-03-08T13:58:00
(ANSA) – TARANTO, 8 MAR – ‘Il presidente della Repubblica non va coinvolto in vicende che non lo riguardano perche’ il decreto salvaliste e’ stato fatto dal Governo, non dal Presidente della Repubblica. Il presidente si e’ limitato a firmarlo e per quanto ci riguarda non va tirato in ballo, e’ un istituzione troppo importante per il Paese’. Lo ha detto, intervenendo a Taranto alla presentazione dei candidati del suo partito alle regionali in Puglia, il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa. ‘Il presidente della Repubblica – ha aggiunto – ha dimostrato nel corso di questi anni quanto abbia a cuore la difesa della democrazia nel nostro Paese. Noi lo difendiamo fortemente: Di Pietro sbaglia’.










Lascia un commento