Regionali: Cesa, da centro destra arroganza intollerabile

2010-03-08T14:00:00
(ANSA) – TARANTO, 8 MAR – ‘In merito al decreto salva-liste riteniamo che ci sia un atteggiamento di arroganza intollerabile da parte del centrodestra, che invece di scusarsi con gli italiani, come dovrebbe fare, perche’ si tratta di errori gravi commessi da propri rappresentanti, alza un tiro contro l’opposizione e contro la magistratura’. Lo ha detto a Taranto il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa, intervenendo a una manifestazione elettorale.
‘La cosa che consigliamo al presidente Berlusconi – ha aggiunto Cesa – e’ di abbassare i toni, di chiedere scusa agli italiani e di cacciare dal partito chi ha sbagliato’.










Lascia un commento