L. impedimento: D’Alia, senza modifiche Udc si asterrà

2010-03-08T18:00:00
(ANSA) – ROMA, 8 MAR – Sono soltanto 7 gli emendamenti dell’Udc al ddl sul legittimo impedimento da domani mattina all’esame dell’Aula del Senato. ‘Se il provvedimento non verra’ modificato, il nostro voto sara’ l’astensione’, ha affermato il presidente dei senatori dell’Udc che marca cosi’ una distinzione netta rispetto all’ostruzionismo annunciato dal Pd.
‘Non rinneghiamo la paternita’ del provvedimento – aggiunge D’Alia – per noi dare a Berlusconi la possibilita’ di governare senza l’alibi dei processi era il male minore, ma il testo presentato dalla maggioranza non rispecchia assolutamente la nostra proposta. Cosi’ come abbiamo tentato alla Camera, cercheremo di cambiare la norma al Senato per avere un testo senza ombre. Per questo motivo – conclude il capogruppo centrista – i nostri emendamenti escludono i ministri dai destinatari del legittimo impedimento e non ammettono forme di autogiustificazione per gli impegni del premier’.










Lascia un commento