Sicilia: Romano, Venturi si lamenta? Se la prenda con Mpa

2010-03-11T13:44:00
(AGI) – Palermo, 10 mar. – “E’ davvero sconcertante oltre che ridicolo assistere alle lamentazioni dell’assessore Marco Venturi sulle responsabilita’ della burocrazia regionale, peraltro condivise dal Presidente della Regione Lombardo, nella mancata attuazione delle riforme o sui ritardi nello sviluppo della Sicilia a danno delle imprese”. Cosi’ l’on Saverio Romano, segretario UDC Sicilia, oggi in diretta, ai microfoni di Radio Time. “Mi chiedo e chiedo ai siciliani – ha aggiunto Romano – se dobbiamo ancora assistere a questo vergognoso balletto delle responsabilita’ di Lombardo e company, colpevoli l’uno e l’altra di immobilismo e di incapacita’ politica. Ma di quale burocrazia parlano Venturi e Lombardo, magari di quella targata Mpa? E’ notorio infatti che Lombardo ha occupato con esponenti del proprio partito tutte le poltrone vuote e anche molte di quelle occupate. Se la prenda con se stesso allora Lombardo e ne tragga le conseguenze. La burocrazia forse non segue l’indirizzo politico del governo perche’ non vi e’ alcun indirizzo politico da seguire e nessun programma ma solo il tirare a campare. Lombardo guardi piuttosto la realta’ della Sicilia, che e’ in recessione economica, nel disinteresse suo e della sua giunta. Basta con questo refrain delle riforme perche’ il suo terzo governo non ha ne’ l’autorevolezza ne’ i numeri necessari per vararle”.










Lascia un commento