Banca Mezzogiorno: Cesa, ben venga ma non sia carrozzone

2010-03-11T14:04:00
(ANSA) – ROMA, 11 MAR – ‘Ben venga la Banca del Mezzogiorno se si rivelera’ qualcosa di concreto e utile per i cittadini del sud e non l’ennesimo pachidermico carrozzone pubblico. E’ comunque schizofrenico l’atteggiamento di questo governo, che da una parte crea una nuova opportunita’ di sviluppo economico per il Mezzogiorno e dall’altra continua a togliere a quell’area del Paese i fondi Fas che le spettano, magari per trasferirli al nord’. E’ quanto afferma, in una nota, il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa aggiungendo che e’ ‘altrettanto sospetta la scadenza con cui viene presentata questa iniziativa: se ne parla da anni, ma viene esibita a meno di venti giorni dal voto.
Vigileremo perche’ questa operazione non si riveli l’ennesima illusione per i cittadini del sud e l’ennesimo sperpero di denaro pubblico’. (ANSA).










Lascia un commento