Udc: Casini, Paese non ha bisogno di piazze che fomentano odio

2010-03-11T18:04:00

(AGI) – Roma, 11 mar – “Noi non saremo in nessuna piazza perche’ il Paese non ha bisogno di piazze che fomentano l’odio per l’avversario politico e il prossimo, ma di buona amministrazione”. Cosi’ Pier Ferdinando Casini, conversando con i giornalisti a Montecitorio, precisa la posizione dell’Udc rispetto alle manifestazioni contrapposte di maggioranza e opposizione. “Il paese – scandisce Casini – ha bisogno di un grande disegno riformatore che ponga al primo posto il quoziente familiare e una gestione della sanita’ libera dell’intromissione dei partiti”. “I dati del pil – ha detto ancora il leader dell’Udc – dimostrano che c’e’la necessita’ di richiamare la politica alla soluzione dei veri problemi del paese”. E sulla banca del sud, Casini dice “di non avere pregiudizi”, ma si augura nello stesso tempo che “non sia il solito spot a buon mercato”.










Lascia un commento