Regionali: De Poli, inseriro’ cooperazione nello Statuto Veneto

2010-03-12T14:03:00
Roma, 12 MAR (Velino) – “Tra governo regionale e mondo della cooperazione serve un dialogo costante per il bene dei cittadino”. Lo dichiara Antonio De Poli, candidato governatore dell’Udc per la regione Veneto, incontrando a Padova i rappresentanti del mondo della cooperazione.
“Profondamente legata al territorio, la cooperazione e’ una risorsa eccezionale del Paese e in particolare del Veneto.
Per questo – continua De Poli – sara’ mio impegno far si’ che la cooperazione sia inserita nello Statuto regionale: essa deve diventare un riferimento costante per le politiche sociali e per le politiche economiche della regione.
Attraverso le cooperative si puo’ costruire un sistema piu’ funzionante e piu’ vicino ai cittadini: si pensi solo ai settori sanitario territoriale, ai servizi extraospedalieri, all’assistenza domiciliare, ai servizi per l’infanzia. Spero che di voi si accorgano – conclude l’esponente dell’Udc – anche quei candidati che oggi sembrano sottovalutare questo grande patrimonio, mancando al dialogo anche in questa occasione”.

 










Lascia un commento