Expo 2015: Pezzotta, coinvolga di piu’ le province lombarde

2010-03-13T17:32:00
Milano, 13 mar. (Adnkronos) – ‘Noi vogliamo un Expo meno centrato su Milano, che sappia coinvolgere tutte le province lombarde e che sia occasione come volano per l’economia di tutto il territorio’. E’ quanto ha affermato oggi il candidato presidente dell’Unione di Centro alla regionali in Lombardia, Savino Pezzotta, durante il convegno ‘I giovani ed Expo 2015’.

Pezzotta, citando il Cardinale Carlo Maria Martini, durante il suo intervento ha ricordato che con il suo bellissimo slogan ”Nutrire il pianeta, energia per la vita’ Expo 2015 potrebbe essere un sogno da vivere ad occhi aperti contro i peccati della globalizzazione e una importante opportunita’ anche per i giovani lombardi, ai quali spesso la politica fatica a dare opportunita’ e soprattutto prospettive positive’. 

‘Serve piu’ trasparenza e una maggiore concertazione tra i soggetti coinvolti – ha dichiarato il candidato centrista – fino adesso e’ stato gestito male e non passa giorno senza un conflitto tra Comune e Regione. Si parla tento di federalismo, ma il centralismo regionale e’ peggiore di quello romano’.

‘L’Unione di Centro – ha concluso – lavora perche’ l’Expo non sia la piazza del conflitto di interessi delle societa’ pubbliche lottizzate dai partiti, delle deroghe agli appalti o un evento per pochi che si preoccupa degli affari immobiliari e genera ritardi’.










Lascia un commento