Rai-Agcom: Casini a Bossi, premier deve stare attento a Paese

2010-03-14T15:26:00
(ANSA) – ANCONA, 14 MAR – ‘Vedo che Bossi, nelle inedite vesti di moderato, invita Berlusconi a stare piu’ attento alle conversazioni telefoniche: non sono d’accordo con Bossi nemmeno stavolta. Non e’ al telefono che il premier deve stare piu’ attento. Dovrebbe stare piu’ attento ai problemi degli italiani, gli unici che non figurano mai nella sua agenda’. Cosi’ il leader Udc Pier Ferdinando Casini, a proposito delle intercettazioni telefoniche finite nell’inchiesta di Trani, e dell’intervista del leader della Lega al Corriere della Sera










Lascia un commento