Regionali: Casini, c’e’ clima avvelenato e chi avvelena pozzi

2010-03-15T18:54:00
Bologna, 15 mar. – (Adnkronos) – “C’e’ un clima avvelenato e c’e’ anche chi di professione fa l’avvelenatore dei pozzi. C’e’ anche chi fa finta di non vedere quali sono i problema del paese e parla di altre cose”. Risponde cosi’ il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, questa sera a Bologna a margine di un incontro elettorale, a chi gli domanda un commento circa la dichiarazione di ieri del premier, Silvio Berlusconi, il quale ha sostenuto, in occasione dell’incontro con don Verze’, che il clima in Italia e’ ‘avvelenato’.
Invece, spiega Casini, “noi vogliamo richiamare tutti ad una cosa sola: parliamo dei problemi degli italiani in queste elezioni regionali”.










Lascia un commento