Par condicio: Rao, prevale paura maggioranza per temi veri

2010-03-15T18:59:00
Roma, 15 mar. (Apcom) – “Sulla chiusura dei talk show ci sono binari che corrono paralleli, il Cda della Rai e la Commissione di Vigilanza”. Lo dichiara in una nota Roberto Rao, Capogruppo dell`Udc in Commissione di Vigilanza Rai.
“Oggi – prosegue l`esponente centrista – il Cda a maggioranza ha deciso di non cambiare la sua scelta pilatesca di sopprimere i talk show. Questo espone la Rai ad avere un ruolo ancillare rispetto alla concorrenza in questa campagna elettorale per quanto riguarda l`informazione e l`approfondimento. La paura della maggioranza di affrontare i temi veri del Paese ha prevalso, al di là della cortina fumogena delle polemiche sulla presentazione delle liste e sulle intercettazioni”.
“Purtroppo – ha concluso Rao -, abbiamo motivo di ritenere che un analogo timore prevarrà anche in Commissione di Vigilanza, dove la maggioranza si prepara a chiudersi a riccio rispetto a qualsiasi modifica del Regolamento. Nonostante questo, ostinatamente, continueremo a chiederla anche in sede parlamentare”.










Lascia un commento