Regionali: Pezzotta, stabilire nuove regole di trasparenza per eliminare politica da sanita’

2010-03-19T18:57:00
Milano, 19 mar. (Adnkronos) – “Una delle questioni piu’ spinose e’ che bisogna togliere la politica dalla sanita’. Bisogna stabilire delle regole nuove di trasparenza dove a essere premiato e’ il merito, non l’appartenenza a qualcuno o a qualcosa. E’ un problema che poniamo con molto vigore. Che adesso si arrivi anche a nominare i primari sulla base di che tessera hanno in tasca, mi sembra una cosa che non va bene, perche’ cio’ che conta e’ la sua competenza, se ha le qualita’ per fare le cose”. Lo afferma Savino Pezzotta, candidato presidente di Regione Lombardia per l’Udc, nel corso del confronto organizzato dalla Cisl oggi a Milano fra i candidati presidenti dell’Udc e del Pd, Filippo Penati.
“E’ arrivato il momento – continua Pezzotta – di fare un monitoraggio del rapporto fra pubblico e privato in Lombardia, di riaggiustare questo modello se va riaggiustato o confermarlo se funziona bene”. Riguardo alla questione delle liste d’attesa, secondo Pezzotta “non e’ che si puo’ risolvere senza investire soldi”.

 










Lascia un commento