Regionali: Delfino, Udc si impegnerà su nuovo programma casa

2010-03-19T19:02:00
(ANSA) – TORINO, 19 MAR – ”Nella prossima legislatura regionale l’Udc si attivera’ per rilanciare un nuovo programma abitativo che, oltre a favorire la semplificazione della normativa esistente con particolare riferimento alle aree deboli e alle zone di montagna, si rivolga alle giovani coppie che intendono creare una nuova famiglia, agli anziani e alle fasce deboli”. Lo annuncia Teresio Delfino, presidente dell’Udc piemontese e futuro vicepresidente del Piemonte, se Mercedes Bresso sara’ rieletta presidente della Regione.

”Guarderemo inoltre con grande attenzione – aggiunge Delfino – a quelle famiglie che, a causa della crisi economica, pur superando di poco i limiti di reddito per avere diritto ad una casa popolare, non sono in grado di sostenere il pagamento di un affitto a libero mercato”.

”Abbiamo assistito in questi mesi – aggiunge – all’annuncio fatto dal governo con grande enfasi di un Piano Casa finanziato in modo irrisorio che dovrebbe permettere l’aumento delle cubature, in particolare delle case singole. La proposta, come affermano le stesse associazioni dei costruttori, rappresenta un grande flop e non produce alcun effetto tangibile”.

”La Regione Piemonte invece – rimarca – finanzia un progetto mirato a realizzare diecimila nuove case per i piemontesi che, con interventi realizzati attraverso i Comuni e le Aziende Territoriali per la Casa, ha avviato la costruzione di abitazioni per le fasce deboli. A questo progetto, e non ai vuoti proclami – conclude – l’Udc ha scelto di aderire”.










Lascia un commento