Ru 486: Delfino, Cota porta avanti polemiche strumentali

2010-03-19T19:50:00
Roma, 19 MAR (Velino) – “L’onorevole Cota mente sapendo di mentire. Farebbe meglio a spiegare ai suoi elettori come intende salvaguardare la dignita’ di ogni persona alla luce delle politiche immigratorie della Lega Nord piuttosto che ripetere attacchi inconsistenti all’Udc sul tema della pillola Ru486”. E’ quanto dichiara Teresio Delfino, presidente Regionale dell’Udc Piemonte. “Abbiamo sottoscritto un accordo concreto con la presidente Bresso – aggiunge – che su questo punto e’ impegnata a dare attuazione alle direttive del ministro della Salute. Contrariamente alla Lega Nord, che approva leggi ad hoc per i suoi amici, vedi quote latte, la nostra cultura politica e di Governo ci fa rispettare la legge e le direttive delle Autorita’ competenti in tutti i campi. Non avendo proposte puntuali ed efficaci sui concreti problemi del Piemonte – sottolinea ancora – Cota porta avanti polemiche strumentali e infondate, che i fatti smentiranno chiaramente. Il Piemonte ha bisogno di una guida seria, vera e capace di dialogo con la comunita’ nella sua interezza. I cittadini piemontesi hanno testa e cuore per respingere una politica rissosa, demagogica, di parte che stravolge la verita’ per dare ragione ai piu’ forti. L’Udc comunque – conclude Delfino – raccoglie la sfida sui valori, disponibile a qualsiasi verifica”

 










Lascia un commento