Regionali: De Poli, noi alternativi a Lega

2010-03-20T16:10:00

(AGI) – Roma, 20 mar. – “Ci sono solo due idee di Veneto: l’Udc e il suo progetto e’ la sola risposta contro il Veneto leghista”.

Lo ha detto Antonio De Poli, candidato centrista alla presidenza del Veneto, presentando a Verona l’on. Pier Ferdinando Casini. “Ho chiesto a Casini di tornare in Veneto, ad un mese dall’ultima visita, per mostrargli che cosa abbiamo combinato in questa campagna elettorale. Ho voluto mostrargli – ha detto De Poli – che oggi finalmente ci sono due idee di Veneto. C’e’ il Veneto disegnato dalla Lega, chiuso, cattivo e buio. Il Veneto arrabbiato, il Veneto che ha paura di tutto, che non sa rialzarsi. Ma c’e’ anche il Veneto che e’ pronto a ripartire quello delle famiglie che costruiscono la ripresa, delle aziende che tengono duro, e che investono nelle idee e nell’innovazione, il Veneto del volontariato e della solidarieta’: noi stiamo con questo Veneto e diamo voce a questo Veneto”. “Mentre il Centrosinistra arranca senza un idea per il futuro – ha concluso De Poli – l’Udc e’ la speranza di questo Veneto. Il voto di domenica garantira’ alla nostra terra un polo di equilibrio e di buona amministrazione, e un volano per la ripresa”.










Lascia un commento