Professioni. Udc: abolizione agenti immobiliari colpa del governo

2010-03-20T16:34:00
(DIRE) Roma, 20 mar. – “Sull’abolizione del ruolo degli agenti immobiliari l’unico responsabile e’ il governo”. Lo dice il capogruppo dell’Udc in commissione Attivita’ produttive della Camera Anna Teresa Formisano, che spiega: “L’Udc aveva proposto nelle commissioni congiunte Attivita’ produttive e Giustizia della Camera una serie di misure da inserire nello schema di decreto legislativo per l’attuazione della direttiva comunitaria sui servizi nel mercato interno che andavano nella direzione opposta, ovvero per il mantenimento del ruolo degli agenti immobiliari”.

Per Formisano “toccava all’esecutivo recepire il parere del Parlamento e modificare di conseguenza il provvedimento. Non l’ha fatto, smentendo peraltro la sua stessa maggioranza che era invece concorde con noi. Ora se ne assuma interamente la responsabilita’”.










Lascia un commento