Intimidazioni: Tassone, fare luce su fatti Lamezia Terme

2010-03-20T15:59:00
(AGI) – Catanzaro, 20 mar. – L’onorevole Mario Tassone, vice segretario nazionale dell’Udc, esprime “la sua solidarieta’ e vicinanza a Salvatore De Biase ed alla sua famiglia per il vile atto d’intimidazione. E’ un gesto vile e drammatico che non puo’ rimanere impunito cosi’ come gli altri episodi che si sono registrati a Lamezia Terme in questo scorcio di campa elettorale. Non basta solo l’adozione di misure straordinarie, ma e’ necessario che le forze dell’ordine, che saranno messe in campo per far fronte ad una situazione di emergenza democratica, cosi’ come disposto al termine della riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, individuino immediatamente autori e mandanti per ristabilire quella necessaria tranquillita’ democratica. Se gli autori di questi atti di intimidazione resteranno impuniti non si contribuira’ a ristabilire quella necessaria sicurezza democratica di cui la citta’ di Lamezia e non solo ha bisogno”.

 










Lascia un commento