Udc: Casini, Italia si sta distruggendo nei corporativismi

2010-03-21T14:08:00
(ANSA) – NAPOLI, 21 MAR – L’Italia e’ diventato un Paese che ‘si sta distruggendo nei corporativismi categoriali, geografici, istituzionali’. Lo ha detto il leader dell’Udc Pierferdinando Casini, parlando a NAPOLI ad una manifestazione elettorale con il candidato presidente del centrodestra, Stefano Caldoro.
‘Questo e’ un Paese dove ci sono alcuni magistrati contro i politici, il Nord contro il Sud, gli extracomunitari contro gli italiani, i lavoratori dipendenti contro gli autonomi’, ha aggiunto Casini.
‘Non so se c’e’ bisogno di un partito di centro – ha proseguito il leader dell’Udc – ma di un partito che parli per la riconciliazione nazionale si”.(ANSA).










Lascia un commento