Pdl in piazza: Casini, giuramento precedente pericoloso

2010-03-21T14:09:00
(ANSA) – NAPOLI, 21 MAR – Il giuramento in piazza di ieri non ‘mi e’ piaciuto perche’ non solo mi ricorda il giuramento di Pontida ma perche’ non posso dimenticare che ieri in piazza c’era non Silvio Berlusconi, ma il presidente del Consiglio dei Ministri. E non si puo’ mai dare l’idea che nel rapporto tra istituzioni dello Stato ci siano figli e figliastri’. Lo ha detto il leader dell’Udc, Perferdinando Casini, intervenendo a NAPOLI ad una manifestazione elettorale con il candidato del centrodestra, Stefano Caldoro.
Per Casini il giuramento di ieri ‘finisce per rappresentare un precedente molto pericoloso’. Parlando poi della Lega, Casini ha detto: ‘fotografa dei disagi che ci sono’ ma ‘il compito della politica non sia quello di denunciare il malessere, non e’ quello di amplificare le proteste, non e’ quello di speculare sul disagio o iniettare, come droga, nuove suggestioni presentate come soluzioni, ma e’ quello di guidare il Paese, di risolvere i problemi, prendendo per mano un Paese, cercando di dare delle risposte alla gente’.










Lascia un commento