Regionali: Carra, ora anche questura di Roma nel mirino Pdl

2010-03-22T16:31:00
Roma, 22 mar. – (Adnkronos) – “Dopo le toghe rosse e altre autorita’ statali anche la questura di Roma finisce nel mirino del Pdl”. Lo dice Enzo Carra, dell’Udc, nel suo blog. “‘Ha perso di credibilita’, sentenzia Cicchitto, mentre il suo omologo al Senato, Gasparri, aggiunge: ‘E’ deludente su tutti i punti’. Per giustificare la diffusione di ‘cifre false’ (i 150mila di san Giovanni che per gli organizzatori diventano un milione!) secondo Gasparri si puo’ ricorrere tuttavia alla difficile condizione personale del Questore Caruso, ‘in preda a stress o in crisi etilic’. Adesso la questura di Roma e’ sistemata. Per Carabinieri e Guardia di finanza c’e’ sempre tempo”, conclude Carra.










Lascia un commento