Regionali: Cesa, inutile voto a chi non mantiene promesse

2010-03-22T19:21:00
(ANSA) – POTENZA, 22 MAR – ‘Berlusconi e’ abbastanza nervoso. Evidentemente avra’ i dati che riguardano l’Udc. Detto questo, e’ inutile un voto per chi ha promesso il quoziente familiare e non lo ha mantenuto. Per chi ha fatto promesse alla piccola e media impresa e non le ha mantenute. Per chi ha promesso grandi infrastrutture e non ha fatto nulla in due anni’.
Lo detto a Potenza, il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento in relazione alle dichiarazioni di Berlusconi sul voto inutile all’Udc. ‘La gente dovrebbe riflettere – ha aggiunto – su quello che sta accadendo nel Paese. Sono 15 anni che non si danno risposte e negli ultimi due anni, poi, zero’. (ANSA).










Lascia un commento