Sanita’: Bianchi, Fazio tende mano ora regione a lavoro

2010-03-25T13:51:00
(AGI) – Roma, 25 mar. – “La situazione e’ grave: i fondi Fas si possono usare soltanto una volta per il risanamento, ma i problemi torneranno se la Regione non iniziera’ a lavorare seriamente sulla Sanita’”. E’ quanto sostiene in una nota Dorina Bianchi, responsabile della sanita’ nazionale per l’Udc, in riferimento al piano di rientro della spesa sanitaria calabrese. “Il ministero della Salute non ha potuto fare a meno di dipingere un’immagine deprecabile della Calabria – osserva Bianchi – e il disavanzo sanitario record fa emergere non pochi interrogativi sulle responsabilita’ della regione. Adesso che il governo si e’ reso disponibile, tendendo finalmente una mano alle regioni in difficolta’ – conclude – spero che esse siano consapevoli dell’occasione, forse irripetibile, che viene loro concessa”.










Lascia un commento