Udc: Casini, Bersani molli impresentabili o andremo da soli

2010-03-26T14:02:00
(AGI) – Roma, 26 mar. – Pier Ferdinando Casini ha posto le sue condizioni per una possibile alleanza con il Pd. “Se la direzione di marcia e’ quella del populismo in salsa leghista, cioe’ Berlusconi, o la riedizione dell’Ulivo Bersani-Di Pietro, noi andremo da soli anche alle prossime politiche”, ha dichiarato il leader dell’Udc in un’intervista alla Stampa.
“Bersani ha cercato di mostrare ragionevolezza, ma il suo problema serio e’ la compagnia di giro che si porta dietro, se avra’ il coraggio di creare una discontinuita’ rispetto all’Ulivo”, ha insistito.
“Perche’ se la strategia della nuova segreteria e’ passare da Veltroni che si libera di Rifondazione Comunista, al recupero del Prc di Bersani, c’e’ da mettersi le mani nei capelli”, ha aggiunto, “deve avere il coraggio di solcare strade nuove. Altrimenti pure se vincesse non riuscira’ a governare. Dovra’ mollare gli alleati impresentabili e con i quali non e’ possibile una convergenza politica nei fatti”.










Lascia un commento