Regionali: Casini, Piemonte non e’ prova generale per alleanza

2010-03-26T14:07:00
(ANSA) – ROMA, 26 MAR – ‘Il voto in Piemonte non ha un significato politico particolare. Non ci sono prove generali di alleanze politiche’ su scala nazionale. Lo afferma Pier Ferdinando Casini, leader dell’Udc, a Montecitorio, nel corso di una conferenza stampa con la candidata di centrodestra per il Lazio, Renata Polverini.
‘Non vogliamo ne’ un Ulivo bis ne’ il populismo di marca leghista – spiega Casini – In Piemonte se i cittadini voteranno per la Bresso avranno la possibilita’ di migliorare la situazione, se si affideranno a Cota, auguri…’. (ANSA).










Lascia un commento