Terremoto: Mantini, premier sbaglia ad attaccare popolo carriole

2010-03-26T19:43:00
(AGI) – L’Aquila, 26 mar. – “Io mi riconosco in pieno nel popolo delle carriole. Berlusconi fa male ad attaccare gli aquilani che amano la loro citta’”. Li dice l’on. Pierluigi Mantini (Udc), membro della Commissione Affari Costituzionali della Camera. “Dopo le elezioni – dice il parlamentare – occorre tornare allo spirito ‘L’Aquila’ che ha fatto grande la prima fase dell’emergenza, alla collaborazione costruttiva, al rispetto delle regole e della qualita’ promossi attraverso la Struttura Tecnica di Missione, che va sostenuta. Occorre meno politica di parte, piu’ professionalita’ e passione comune. Non ho apprezzato – osseva l’on. Mantini – il fatto che il presidente Chiodi si sia messo a fare campagna elettorale per consiglieri del PDL presso gli abruzzesi a Milano. Dovremmo recuperare il senso comune delle istituzioni dinanzi ad una tragedia ed ad una sfida di immani proporzioni”.










Lascia un commento