Udc: Pezzotta, acceleriamo percorso verso nuovo soggetto politico

2010-04-07T17:19:00
Roma, 7 apr. (Apcom) – “In questa fase post-elettorale, gli infaticabili sostenitori del nostro bipolarismo malato si stanno affannando nel voler dimostrare che fuori dai due poli non c’è vita né spazio, e che coloro che si rifiutano di farsi inglobare sarebbero degli illusi o degli opportunisti dediti alla pratica dei due forni. Queste analisi il più delle volte sorvolano sul fatto che i numeri dicono ben altro e che ben sedici milioni di italiani si sono rifiutati di andare a votare, hanno votato scheda bianca oppure non hanno scelto i due `mega blocchi`. Sono sedici milioni di persone che chiedono una buona politica, che sia coerente e persuasiva”. E` quanto sostiene, in una nota, il coordinatore della Costituente di Centro, Savino Pezzotta.
“L’Unione di Centro – aggiunge Pezzotta – vuole rispondere a questa esigenza e accelerare il percorso costituente di un nuovo soggetto politico. Nei prossimi giorni si terrà a Roma la riunione del comitato di coordinamento nazionale per definire i nuovi organismi regionali della Costituente di Centro a cui affidare il compito di seguire e organizzare l’azione politico-organizzativa a livello regionale, di accelerare la fase aggregativa e di predisporre la fase congressuale”.

 

 










Lascia un commento